Progetto “MEDIT.CUL.T.”: i pacchetti turistici della costa pugliese al Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze di Lugano

Progetto “MEDIT.CUL.T.”: i pacchetti turistici della costa pugliese al Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze di Lugano

 

Quest’anno al Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze “I Viaggiatori”, che si terrà a Lugano dal 30 ottobre al 1° Novembre, parteciperà anche la costa pugliese con la sua cultura marinara: in occasione di questa prestigiosa manifestazione i 6 Gruppi di Azione Costiera pugliesi, guidati dal GAC Mare degli Ulivi, distribuiranno il nuovo catalogo dei pacchetti turistici del territorio al pubblico e ai tour operator nazionali ed internazionali.

Il catalogo “Il lato azzurro della Puglia” è il frutto di un’intensa attività di animazione economica svolta sul territorio con l’assistenza tecnica di Ideas srl, che ha portato i tour operator locali e gli operatori della filiera turistica a collaborare per la predisposizione di pacchetti turistici originali e coinvolgenti. Si tratta di proposte dedicate a viaggiatori curiosi, che vogliono assaggiare, toccare con mano ed esplorare lentamente il territorio costiero, alle ricerca di un’esperienza autentica che consenta di vivere la cultura locale a 360°.

I pacchetti invitano a scoprire i numerosi volti della Puglia costiera, dalle sue risorse più rinomate ai gioielli più nascosti: escursioni sulle imbarcazioni dei pescatori con attività di pesca e di cucina del pesce a bordo, itinerari culturali, trekking e biking, esplorazione delle aree naturalistiche, cene all’interno dei tipici trabucchi, degustazioni, eventi folcloristici, pernottamenti nelle masserie… sono solo alcune delle attività proposte all’interno del catalogo.

Devo complimentarmi con i nostri tour operator e con i fornitori di servizi turistici del territorio, che hanno aderito con entusiasmo a questa importante iniziativa di rete. E’ stato grazie al loro impegno se siamo riusciti a realizzare il catalogo dei pacchetti turistici: un risultato molto concreto che segna il successo del progetto” commenta soddisfatto Pierantonio Munno, Presidente del Gac Mare degli Ulivi, a cui si aggiunge il Presidente del GAC Adriatico Salentino, Francesco PacellaI nostri operatori hanno colto in pieno l’opportunità promozionale che stavamo offrendo loro, e le adesioni sono state maggiori di quanto ci aspettassimo. Ora abbiamo una rete operativa con cui promuovere e commercializzare da subito la nostra offerta”.

La partecipazione alla Fiera di Lugano è particolarmente strategica, non solo perché si tratta di una manifestazione rinomata a livello internazionale (quest’anno è giunta alla sua 13° edizione), ma soprattutto perché si rivolge ad un mercato di punta per il territorio pugliese, quello svizzero, che l’anno scorso ha rappresentato il terzo mercato straniero per numero di arrivi.

La realizzazione del catalogo fa parte delle attività di promozione congiunta del territorio costiero messe in campo dai GAC pugliesi nell’ambito del progetto europeo di cooperazione “Meditcult”: gli operatori turistici che hanno partecipato ai focus group svolti il 20, 21 e 23 ottobre hanno avuto anche la possibilità di aderire alla “Rete blu” e di essere pubblicizzati singolarmente sul sito web www.meditcult.com, dotato di funzionalità GIS.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE: I GAC PARTNER DI PROGETTO E IL TERRITORIO COINVOLTO

puglia

 

 

 1. GAC Lagune del Gargano – Cagnano Varano, Ischitella, Lesina, San Nicandro Garganico

2. GAC Gargano Mare – Manfredonia, Margherita di Savoia, Mattinata, Monte Sant’Angelo, Zapponeta, Vieste

3. GAC Terre di Mare – Bisceglie, Giovinazzo, Molfetta

4. GAC Mare degli Ulivi – Fasano, Mola di Bari, Monopoli, Polignano a Mare

5. GAC Adriatico Salentino – Castro, Diso, Melendugno, Otranto, Santa Cesarea Terme, Vernole

6. GAC Jonico Salentino – Galatone, Gallipoli, Nardò, Porto Cesareo