Progetto MEDIT.CUL.T.: il catalogo “Il lato azzurro della Puglia”

Progetto MEDIT.CUL.T.: il catalogo “Il lato azzurro della Puglia”

Per i Gruppi di Azione Costiera pugliesi è stata un grande successo la partecipazione al Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze, che si è tenuto a Lugano dal 30 ottobre al 1° novembre: pubblico e tour operator nazionali ed internazionali hanno decisamente apprezzato il nuovo catalogo “Il lato azzurro della Puglia” con i pacchetti turistici del territorio che invitano a scoprire i numerosi volti della Puglia costiera, dalle sue risorse più rinomate ai gioielli più nascosti. Le proposte, nate dalla collaborazione fra tour operator locali ed operatori della filiera turistica pugliese coordinati dagli esperti di Ideas srl, invitano a scoprire la cultura marinara locale a 360° attraverso una serie di attività originali e coinvolgenti, che comprendono, ad esempio, escursioni sulle imbarcazioni dei pescatori con attività di pesca e di cucina del pesce a bordo, esplorazioni delle aree naturalistiche, cene all’interno dei tipici trabucchi, degustazioni, eventi folcloristici, pernottamenti nelle masserie, ecc. Centinaia di contatti sono stati attivati sia con il pubblico che con potenziali buyer durante le giornate delle fiera; e a completamento di questa intensa attività promozionale, si è provveduto ad inviare il catalogo ad oltre 2.800 tour operator internazionali per raggiungere i mercati stranieri strategici per il territorio. “Il Salone di Lugano ha rappresentato la degna chiusura di un processo complesso i cui esiti hanno superato ogni più rosea aspettativa” commenta con soddisfazione Pierantonio Munno, Presidente del Gac Mare degli Ulivi capofila dell’azione promozionale “Un plauso a tutti coloro che hanno contribuito al raggiungimento di questo importante risultato, dai colleghi degli altri Gac pugliesi, ai tour operator locali, a tutti gli operatori turistici che hanno aderito all’iniziativa. Un lavoro di squadra che ha portato ad un successo di squadra”.
Fa seguito il commento del Presidente del GAC Adriatico Salentino, Francesco Pacella “Siamo tutti molto soddisfatti del risultato raggiunto: e ricordo che oltre al catalogo abbiamo realizzato una rete operativa, la Rete Blu, con cui potremo continuare a promuovere e a commercializzare le offerte turistiche del nostro territorio”.
La costituzione della Rete Blu, la predisposizione del catalogo e tutte le attività di promozione e animazione economica realizzate rientrano all’interno del più ampio progetto di cooperazione europea “Meditcult”, promosso congiuntamente dai sei Gruppi di Azione Costiera (GAC) della Puglia e volto alla realizzazione di una campagna di recupero, valorizzazione e rilancio dei principali caratteri sociali, storici e culturali connessi al settore della pesca. Sul sito web www.meditcult.com, dotato di funzionalità GIS, è possibile visionare i pacchetti turistici inseriti nel catalogo e l’elenco degli operatori turistici costieri che hanno aderito alla rete.
Il catalogo è anche interamente scaricabile al seguente indirizzo: Catalogo_GAC PUGLIA .